Stranissimo ma Vero

Fecondazione artificiale sfortunata

bimbo-sbagliatoUna 40enne, dopo cinque anni di tentativi è riuscita finalmente a restare incinta con l’aiuto di una clinica per la fecondazione in vitro Ma c’e’ stato un problemino: il medico, per un errore di etichette, non aveva usato il seme del suo compagno.

La donna ha fatto causa alla clinica del Connecticut responsabile del disguido ma ha deciso di portare a termine la gravidanza, chiedendo altresi’ di conoscere l’identità del vero padre. Lei è nera mentre le due coppie presenti nella clinica lo stesso giorno erano bianche. [Fonte: TgCom]

Most Popular

To Top